Cambi di rotta

Moscatelli-ISBN

Alessandro Moscatelli – Cambi di rotta

Collana Parva res / i Romanzi Nulla die

ISBN: 978-88-6915-041-8

Prima edizione luglio 2016

€ 18, 50      pagine 268

Quarta

“Aveva tracciato linee che salivano e scendevano intorno alla Terra, legando continenti e oceani da est a ovest in un’unica rotta. Aveva incatenato il mondo con le scie dei 737 e l’aveva messo ai suoi piedi. Tutto sembrava possibile”.

Max lavora, con una certa insoddisfazione, in un’agenzia di comunicazione; appassionato di vini e di viaggi, procede lungo una rotta in apparenza sicura.

Una mattina, di fronte all’ultimo sgarbo ricevuto sul lavoro, l’istinto di sopravvivenza sale in cabina, prende i comandi e dirotta la sua vita. Max decide di sfidare le leggi del business e prendersi un lungo congedo parentale da trascorrere intorno al mondo con moglie e figlia. Inizia un’avventura lunga 172 giorni, 60.000 chilometri nei cieli e altri 16.000 tra asfalto e polvere.

Alessandro Moscatelli, nato nel 1970 a Rivoli, si è laureato in Scienze Politiche a Torino, ha frequentato un master in comunicazione a Venezia e ha lavorato in advertising a Milano. Dopo anni di esperienza in agenzie di pubblicità internazionali, ha deciso di concedersi sei mesi di pausa per girare il mondo da papà. Cambi di Rotta, scritto in chiave ironica, è il suo primo libro.

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Chi non sogna un futuro radioso?

Mirci2016ISBNMauro Mirci – Chi non sogna un futuro radioso?

Collana Insula / i Romanzi brevi Nulla die

ISBN: 978-88-6915-053-1

Prima edizione luglio 2016

€ 18, 50      pagine 284

Quarta

Una statua. Un soldato seduto con fucile e pallone. Questo vede Lorenzo Nullo in cortile, il primo giorno di lavoro al municipio di Petra Gerace. Non immagina che lo scultore, Michelangelo Scarso, sia anche poeta, pittore naïf e ostinato speculatore edilizio. Le loro vite si incrociano anni dopo: c’è da lottizzare il podere del Gerbinello. L’affare interessa lo stesso Scarso, ma anche il preoccupante Vincenzo Neri e il suo anziano padrino. Lorenzo Nullo è adesso un funzionario privo di scrupoli e sempre compiacente verso il potere. Cinico e spregiudicato fuori dalle mura domestiche, in casa è però oppresso dalla madre e dalle sue sorelle. Tutte vedove. Perché, si vocifera, i mariti hanno preferito morire giovani piuttosto che averci a che fare nella vecchiaia.

Ma nel tran-tran quotidiano di Lorenzo, fatto di tradimenti, episodi boccacceschi, soperchierie e mazzette, s’insinua un imprevisto: il ritrovamento in Russia del primo marito di nonna Carmela, morto durante la Seconda Guerra Mondiale.

Un meccanismo narrativo ben oliato. Un romanzo ironico e disincantato sul marcio e il malaffare dei cosiddetti “colletti bianchi”.

Mauro Mirci è nato a vive a Piazza Armerina. Con Nulla die ha pubblicato la raccolta di racconti L’impavida eroina eccetera.

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’albero della felicità

Marotta2016ISBNPlinio Marotta – L’albero della felicità, Inchiesta storica sulla saggezza

Nuovo Ateneo

ISBN: 978-88-6915-048-7

Prima edizione luglio 2016

€ 21,00      pagine 370

Quarta

I filosofi antichi e il Buddha denunciano due fatti: I) abbiamo una visione della realtà distorta dai nostri impulsi e dalla massa di pregiudizi e idee sballate che abbiamo in testa; II) questo approccio infantile al mondo è causa di disadattamento e infelicità. Essi propongono pertanto una terapia della mente (detta anche filosofia) vòlta a restituirle la capacità di capire un mondo nel quale “tutto ciò che accade è consueto e ovvio come la rosa in primavera e la frutta d’estate”. Solo dopo aver capito questo potremo essere felici. La felicità richiede l’armonia dei sensi e della ragione. Dobbiamo accogliere il piacere dei sensi e sintonizzarlo, come il “clavicembalo ben temperato”, con la sorridente eleganza della ragione. La saggezza antica ci dice che la felicità è possibile, ma per raggiungerla dobbiamo lavorare al nostro miglioramento con determinazione, come se stessimo scolpendo, un giorno dopo l’altro, la statua di noi stessi. Il Buddha ci suggerisce di selezionare i nostri pensieri come facciamo con i fiori del terrazzo perché la qualità della mente dipende dai pensieri che essa ospita. I risultati più recenti della ricerca neurobiologica confermano questi punti di vista.

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ombre d’Europa

cesare-bedogne-ombre-d-europaCesare Bedognè – Ombre d’Europa

Collana lego parva res / i Racconti Nulla die

ISBN: 978-88-6915-046-3

Prima edizione giugno 2016

€ 9, 00      pagine 70

Quarta

Strade filiformi, isole, correnti; fratture, insenature segrete, passaggi; soli incandescenti, vertigini, varchi occulti per l’indecifrabile”.

Come tra gli spazi vacanti di una mappa, si dispiega in questi racconti la Terra Incognita di un’anima: quella dell’eterno viandante, irrequieto e trasognato, che come un grande occhio spalancato se ne va errando nel mistero delle cose e del tempo. Nelle notti evanescenti di Norvegia o per i vicoli d’oltremare di Amsterdam, tra le malie segrete di Praga o nei suburbi sospesi e irreali di Londra: storie di lunghi viaggi in autostop e incontri mancati, di terre di confine e periferie senza nome, di sguardi solo intravisti in un’allucinazione di specchi; di treni e di navi e di strade d’argento che si perdono nelle lontananze del vento, senza alcuna meta o ritorno, verso un sempre inattingibile altrove.

Dopo aver svolto attività di ricerca in matematica presso alcune università europee, Cesare Bedognè si dedica attualmente alla scrittura e alla fotografia. Ha pubblicato il libro fotografico Della cenere e del vento e le opere narrative Oltre l’azzurro e Nessuno.

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Teatro

Salvatore Cosentino – Teatro

Collana insula / Nulla die per il teatro

ISBN: 978-88-6915-050-0

Prima edizione luglio 2016

€ 12, 00      pagine 140

Quarta

LE PIETRE INSANGUINATE DI MORGANTINA

Dramma in tre atti: per uno strano prodigio, nella piazza dell’antica Erbita o Morgantina, s’incontrano personaggi del passato e del presente che dibattono sulla loro mancata identità storica, causa di tutti i mali. Fino a quando la “donna senza nome” di un’antica maledizione prende la parola per un drammatico finale a sorpresa.

TRADIMENTU CRAPICCIUSU

Commedia in dialetto siciliano gallo-italico. Con prefazione di Vincenzo Orioles.

Negli anni 60, alla vigilia di una competizione elettorale, nell’anticamera di un sindaco tutto particolare, soprannominato Famoco, s’incontrano nove postulanti di favori, decisi a sfruttare il momento. Nel secondo atto le spiegazioni paradossali delle loro richieste.

Salvatore Cosentino è nato a Mirabella (Catania), dove vive. Ha pubblicato trenta libri riguardanti in particolare la storia, l’economia e il costume della Sicilia. Ha tenuto numerosi seminari di studio in diverse università italiane e straniere. Nell’università di Francoforte ha insegnato antropologia culturale dell’emigrazione. Giornalista da oltre cinquant’anni, ha collaborato con Il Giornale diretto da Indro Montanelli, il Corriere della Sera e La Sicilia di Catania.

Altre notizie sono disponibili sul sito http://www.scosentino.it

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

#SoloperteGA

carla-strippoli-solopertegaCarla Strippoli – #SoloperteGA

Collana lego parva res / i Romanzi brevi Nulla die

ISBN: 978-88-6915-044-9

Prima edizione giugno 2016

€ 15, 50      pagine 176

Quarta

“Sfoggiamo tatuaggi indelebili non soltanto sulla nostra pelle; quelli sul corpo sono visibili, ma anche la nostra mente ne vanta miriadi. Li chiamano ricordi.”

Al suo esordio nel romanzo, l’autrice ci parla di un amore ai tempi dell’era digitale. Ma quello virtuale sarà mai vero e reale? “Certo che sì!” risponderà la protagonista, KS, che incontra il suo GA in una chat. Le ore sul pc si dilatano e un incontro innocuo diventa una relazione la cui carica erotica alimenta le fantasie di KS perché le parole sono uno strumento potente, capace di aizzare le folle e, anche, di accendere le passioni più inaspettate. Ciò che all’inizio è solo un gioco diventa qualcosa di più. Un’emozione che emerge irrefrenabile e che KS combatte senza successo. E così la vita si trasforma per lei in una sorta di intricata serie TV: ogni momento ha la sua colonna sonora e il lieto fine è un’incognita cui si anela disperatamente.

Nata a Taranto nel 1975, Carla Strippoli ha pubblicato una raccolta di racconti, “Brandelli di imprevisto”, nel 1995 e nel 2015 ha vinto il Lucca Underground Festival Contest. #SoloperteGA è il suo primo romanzo.

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mi sono scordata di fare colazione

Antonella Tissot – Mi sono scordata di fare colazione

Collana Parva res / Nulla die i Racconti brevi

ISBN: 978-88-6915-033-3

Prima edizione aprile 2016

€ 9, 00      pagine 84

Quarta

Mi sono scordata di fare colazione è una raccolta di racconti brevi.

Quelli della seconda parte stanno sotto la soglia delle 1500 battute tipografiche, all’incirca la pagina di un quaderno.

A dispetto della brevità, però, il libro si sviluppa per l’intensità e delle descrizioni inventate e della conoscenza reale dei fatti che narra.

Una profonda idea di complicità pervade il lettore: fra le pagine scorgerà con sorpresa delle porzioni di sé, pure quelle che credeva di saper nascondere meglio.

Antonella Tissot è psicologa pscicoterapeuta a Milano. Fra le sue numerose pubblicazioni: Haiku Primavera (2015), Enciclopedia dei Poeti contemporanei (2015), Quasi come una vita (2013), Il corpo estraneo (2001)

Ordina senza spese su nulladie.com o rivolgiti alla tua libreria preferita. Nulla die è distribuita in tutta Italia e in Canton Ticino.

Pubblicato in I nostri autori, I nostri libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento